sabato 13 novembre 2010

GAMBERI PICCANTI

Questo piatto è uno dei miei esperimenti che dalle reazioni dei miei ospiti è decisamente riuscito.
Deve piacere il piccante perché la salsa è veramente … “arrabbiata”.
Io uso dei peperoncini, che coltivo personalmente, di una varietà molto piccante.
Se si vuole una salsa meno piccante eliminare i semi dei peperoncini prima di aggiungerli alla marinatura.

Gamberi piccanti
INGREDIENTI (per 4 persone)

16 gamberi medi
2 peperoncini freschi da 7-8 cm
Un pezzetto di zenzero
1 dl di olio extra vergine di oliva
Un limone
Spicchio d'aglio
Sale
Pepe

PREPARAZIONE

Pulire bene i gamberi togliendo la testa ed il carapace che devono essere tenuti da parte.
Togliere l'intestino tirandolo tenendo il gambero per la coda. Se non si riesce in questo modo eliminarlo incidendo il dorso dei gamberi.
Sciacquare ed asciugare i gamberi e metterli in una ciotola. Salare, pepare e mescolare bene.
Togliere la scorza esterna dello zenzero e tagliarlo a lamelle sottili.
Eliminare il picciolo dei peperoncini e tagliarli grossolanamente.
Spremere il limone ed aggiungere il succo all'olio EVO.
Aggiungere ai gamberi lo zenzero, il peperoncino e l'emulsione olio limone.
Mescolare molto bene, coprire con la pellicola e tenere in frigorifero per un ora.
Nel frattempo mettere in un pentolino un filo d'olio EVO e lo spicchio d'aglio in camicia.
Aggiungere le teste ed i carapace dei gamberi e fare soffriggere bene.
Eliminare l'aglio ed aggiungere due bicchieri di acqua calda.
Fare cuocere fino a che il liquido non si sarà ridotto a metà.
Filtrare il brodo ottenuto e tenerlo da parte.
Trascorsa l'ora togliere i gamberi dalla marinatura e pulirli degli eventuali residui di peperoncino e zenzero.
Mettere la marinatura con peperoncini e zenzero in un pentolino aggiungendo il brodo e frullare molto bene.
Fare cuocere la marinatura a fuoco vivace in modo che possa restringersi.
Fare scaldare una padella capiente; quando sarà ben calda fare cuocere i gamberi, facendoli saltare spesso, per un paio di minuti.
Servire posizionando in fila verticale i gamberi coprendoli con la salsa piccante.
Visto che la salsa è decisamente piccante volendo si può metterla a parte nel piatto lasciando ai commensali la scelta di quanto usarne.

VINO CONSIGLIATO

Franciacorta D.O.C.G. - Cuvée Demetra Brut di Mirabella
Stampa il post

3 commenti:

  1. Ciao Gianni, benvenuto nell'Associazione dei Golosi, di cui pure io faccio parte. Complimenti per il blog, mi piacciono molto i tuoi post, a cui associ alla cucina informazioni molto interessanti! Mi iscrivo come tua sostenitrice, e se ti va di contraccambiare e passare a conoscermi, ne sarei felice. . Alla aprossima ricetta! http://atuttacuicna.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. ciao gianni, grazie per esserti iscritto al forum!! Hai un blog che prima non conoscevo e devo dire che è una bella scoperta!! :))

    RispondiElimina
  3. Ciao Gianni...piacere di conoscerti,mi sono unita al tuo blog...forse abbiamo qualcosa in comune...vieni a trovarmi?

    RispondiElimina