mercoledì 10 novembre 2010

RISOTTO CON LE QUAGLIE

Questo è un piatto tipico piemontese e ricordo che da piccolo mia mamma spesso lo preparava per il pranzo della domenica. E' uno dei miei risotti preferiti. La salsa che fa da condimento al risotto è veramente buonissima.

Provvisoria dal web
INGREDIENTI (per 4 persone)

320 g di riso carnaroli
8 quaglie da circa 100 g
20 g di farina
8 fette di pancetta dolce
½ bicchiere di Marsala
½ bicchiere di vino bianco secco
1 ciuffo di prezzemolo
Un rametto di salvia
Un rametto di rosmarino
75 g di burro
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
½ cipolla bianca
1,5 l di brodo di carne o di dado
Pepe
Sale

PREPARAZIONE

Pulire, lavare ed asciugare le quaglie. Avvolgerle con una fettina di pancetta e legarle con spago da cucina.
Lavare ed asciugare il prezzemolo, la salvia ed il rosmarino, farne un mazzetto e legarlo.
In una casseruola mettere 25 g di burro e, una volta sciolto, aggiungere le quaglie e rosolarle. Salare e pepare. Unire il mazzetto aromatico, coprire con un coperchio e cuocere fuoco vivo aggiungendo a più riprese il Marsala.
Mettere in una padella l'olio EVO, una noce di burro e la cipolla tritata finemente.
Soffriggere fino a che la cipolla non sarà diventata trasparente.
Aggiungere il riso e farlo tostare bene mescolando di continuo.
Mettere il vino bianco e mescolare fino all'evaporazione quindi aggiungere un paio di mestolini di brodo. Mescolare sempre il riso tenendolo bagnato di brodo fino alla cottura (circa 14-15 minuti).
In un pentolino mettere 25 g di burro e una volta sciolto aggiungere la farina. Impastare bene, aggiungere due mestolini di brodo e mescolare portando all'ebollizione. Versare la salsa sulle quaglie e portarle a cottura (dovrebbero bastare 30 minuti).
Togliere le quaglie dalla casseruola, eliminare lo spago e mettere i resti della pancetta insieme con la salsa di cottura filtrata al colino in un contenitore dove si possa frullare il tutto.
Una volta cotto il risotto toglierlo dal fuoco, aggiungere il resto del burro con quattro cucchiai di formaggio grana grattugiato e mantecare bene mescolando velocemente.
Tenere il risotto abbastanza asciutto.
Servire nel piatto caldo appoggiando sopra il risotto 2 quaglie a testa e nappare con la salsa

VINO CONSIGLIATO

Morellino di Scansano DOCG – Bellamarsiglia di Poggio Argentiera

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento