mercoledì 8 dicembre 2010

MAZZANCOLLE CALDE AGLI AGRUMI

Questa è la versione cotta in padella della ricetta pubblicata il 22 ottobre scorso.
E' una ricetta che non prevede l'uso di grassi ma solo del succo degli agrumi.
E' velocissima da preparare in quanto diversamente dalla versione cruda non è necessaria alcuna marinatura.

Mazzancolle calde agli agrumi

Con questa ricetta partecipo al contest di Semi di papavero - Lagostina!

INGREDIENTI (per 4 persone)

20 mazzancolle medie
2 arance
2 limoni grandi
2 pompelmi rosa
Pepe bianco
Sale

PREPARAZIONE

Pulire le mazzancolle eliminando la testa ed il carapace; volendo si può tenere la coda.
Incidere un pezzetto della parte dorsale delle mazzancolle e tirare ed estrarre l'intestino.
Spremere un limone, un pompelmo ed una arancia.
Pelare a vivo gli altri agrumi e ricavare 8 spicchi di arancia, 8 spicchi di pompelmo e 4 spicchi di limone.
Lavare le mazzancolle ed asciugarle.
Scaldare a fuoco alto una padella antiaderente e quando è ben calda versare le mazzancolle.
Farle saltare bene da ambedue i lati e dopo un paio di minuti aggiungere il succo di agrumi.
Dopo un altro minuto versare nella padella gli spicchi di agrumi (non devono cuocere ma solo scaldarsi).
Servire in un piatto caldo mettendo allineati alternativamente le mazzancolle e gli spicchi di agrumi.
Fare restringere a fuoco alto il succo (volendo si può far addensare con un poco di farina) e quindi nappare mazzancolle e fette di agrumi.

VINO CONSIGLIATO

Chardonnay - Cardellino di Elena Walch

Stampa il post

1 commento: