lunedì 10 gennaio 2011

CONIGLIO AL FORNO

Oggi ho cominciato la dieta e questa sera ho mangiato coniglio arrosto.
Avendo un tempo di cottura un pò lungo ho dovuto cuocerlo in due tempi.
Fatto con questa ricetta i tempi si accorciano incredibilmente, infatti ho preparato la pentola oggi alla una (non si impiegano più di 5 minuti), ho messo il tutto in cottura per 90 minuti, sono andato a lavorare e questa sera, rientrato ha casa, ho riacceso il forno per un quarto d'ora ed il risultato è veramente ottimo. Facendo parte di una dieta io ho mangiato solo coniglio ma lo si può accompagnare con qualsiasi tipo di contorno caldo o freddo.
Sempre per lo stesso motivo io non l'ho salato ma nulla vieta di farlo.

Coniglio al forno
Con questa ricetta partecipo al contest di Il pomodoro rosso..Cucina per Studenti - Calendariamo 2011.

INGREDIENTI

Mezzo coniglio tagliato a pezzetti
Olio extra vergine d'oliva
Erba cipollina tritata
Rametto di rosmarino
Foglie di salvia
Spicchio d'aglio in camicia
Pepe

PREPARAZIONE

Nel forno mettere una padellina con dell'acqua e quindi accenderlo e portarlo a 150°.
In una padella che possa andare in forno mettere l'olio EVO quindi ungere bene su tutti i lati i pezzi di coniglio e posizionarli in un solo strato.
Pepare il coniglio e cospargerlo di erba cipollina tritata.
Tra i pezzi di coniglio inserire il rametto di rosmarino a pezzetti, le foglie di salvia e se si vuole l'aglio in camicia.
Mettere la padella in forno e programmare il timer a 90 minuti.
Prima di andare in tavola riaccendere il forno sempre a 150° per 15 minuti.
Stampa il post

2 commenti: