martedì 8 maggio 2012

AMERICANO


L'Americano è il mio aperitivo preferito ed è sicuramente uno dei più classici.
A dispetto del nome è un cocktail assolutamente italiano; l'origine di questo aperitivo pare sia intorno agli anni trenta ed inizialmente veniva chiamato "Milano-Torino" dalle città dove venivano prodotti due degli ingredienti principali.
Pare che il nome sia stato cambiato nel periodo fascita in onore ai successi negli Stati Uniti di Primo Carnera il cui soprannome era appunto "L'Americano".
Questo aperitivo è stato reso celebre anche da James Bond nei film "non ufficiale" del 1967, Casinò Royale e in Bersaglio mobile del 1985.
L'Americano è anche considerato il padre di altri due famosi cocktail, decisamente più alcoolici: il Negroni e il Negroni sbagliato




Questo cocktail si può variare il grado alcoolico aumentando o diminuendo la percentuale di soda. In questo caso ho riportato la versione classica.
In mancanza, la soda può essere sostituita da acqua tonica o brillante.



INGREDIENTI
1/3 di Vermuth Rosso Martini
1/3 di Bitter Campari
1/3 di Soda
Fetta d'arancia
Scorza di limone
Ghiaccio

ATTREZZATURA
Bicchiere Juice, Highball o Tumbler
Stirrer

PREPARAZIONE
L'Americano si prepara con la tecnica build che prevede la realizzazione direttamente nel bicchiere.
Riempire il bicchiere di ghiaccio in modo che si raffreddi bene quindi eliminare l'acqua che si sarà formata.
Versare di seguito il vermuth, il bitter e la soda; mescolare bene con uno stirred di metallo o di plastica.
Tagliare la scorza di limone senza la parte bianca, spuzzare l'essenza sul bordo del bicchiere quindi metterla nel cocktail.
Decorare con una fetta d'arancia.
Stampa il post

3 commenti:

  1. E' anche il mio cocktail preferito!

    RispondiElimina
  2. BBBonooooooo!! qui c'è tutto un mondo da scoprire Gianni e io sono tutta orecchi:)) ma pensa che fortuna in casa tua...quando hai ospiti, mentre si ultima la cena, tu prepari un bell'americano, si spilucca e poi tutti a tavola. Questa sì che è vita:)))
    ciaoooooooooo,
    Vale

    RispondiElimina