martedì 4 settembre 2012

SOVRACOSCE DI POLLO IN SALSA DI PEPERONI


Chi mi segue avrà sicuramente capito che adoro il pollo.
La trovo una carne versatile, di un sapore abbastanza neutro che puoi cucinare ed insaporire in svariati modi ottenendo risultati sempre più che soddisfacienti.
Come indicato nella descrizione del blog utilizzo pochissimo il sale.
Lo indico sempre negli ingredienti delle ricette perché non voglio imporre la mia scelta a chi legge e vuolesse provarle ma, in realtà, lo uso davvero raramente.
Compenso di norma con l'utilizzo di erbe aromatiche (che coltivo personalmente) e di spezie.
Come sempre in primavera ho invasato le mie piantine di peperoncino, quest'anno Red Cayenne e Habanero rosso; in autunno provvederò a farli seccare e a macinarne alcuni.
La mia miscela iniziata qualche tempo fa e che tutti gli anni rimbocco, ormai comprende decine di tipologie tutte comunque piccanti.
Sì perché la tentazione sarebbe di utilizzarla sempre ma non sempre è ... consigliabile.
In questo caso ho utilizzato i peperoncini Red Cayenne freschi compresi semi e punte (è lì che si concentra la maggiore piccantezza di un peperoncino).
La ricetta prende spunto da quella che ho visto fare da Jamie Oliver in una delle sue tante trasmissioni e di cui avevo preso debitamente nota.
Avvertenza: questa versione è decisamente piccante.






















Con questa ricetta partecipo al contest di Le cuoche per gioco - Coccole piccanti al peperoncino




INGREDIENTI (per 4 persone)
8 sovracosce di pollo
3 peperoni rossi
3 peperoni gialli
3 peperoncini Red Cayenne
1 cipolla rossa
3 spicchi d'aglio
8 foglie di basilico
8 foglie di limonella
6 rametti di timo
2 rametti di rosmarino
Olio extra vergine d'oliva
Acqua tiepida
Sale
Pepe


PREPARAZIONE
In una casseruola versare un filo d'olio evo con 2 rametti di rosmarino e fare scaldare a fiamma moderata così che il rosmarino rilasci il suo aroma senza bruciare.
Dopo qualche minuto togliere il rosmarino e posizionare le sovracosce, alzare la fiamma e farle rosolare da ambo i lati (5 minuti per lato dovrebbero essere sufficienti).
Nel frattempo: lavare i peperoncini eliminando il picciolo; sfogliare la parte esterna della cipolla e tagliarla i 4 parti; lavare e pulire i peperoni eliminando semi e le parti bianche interne, prenderne uno rosso e uno giallo e tagliarli grossolanamente; lavare e asciugare le foglie di basilico e di limonella.
Versare in un frullatore 3-4 cucchiai di olio evo, i 3 spicchi d'aglio, i peperoncini, la cipolla a tocchetti, le metà dei peperoni e le foglie di basilico e limonella.
Frullare il tutto e, eventualmente aggiustare di sale e pepe.
Versare nel frullatore l'acqua tiepida in quantità pari alla salsa e dare una ulteriore frullata.
Tagliare gli altri peperoni a pezzettoni abbastanza regolari.
In una pirofila versare parte della salsa fino a coprire il fondo, adagiare le sovracosce e versare sopra il resto della salsa.
Aggiungere, distribuendoli, i pezzetti di peperone ed i rametti di timo.
Fare cuocere in forno pre-riscaldato a 180°C per mezz'ora (verificare comunque il grado di cottura del pollo).
Io ho utilizzato per i primi 20 minuti il forno statico e per gli ultimi 10 con l'opzione ventilato.
Servire ben caldo con i pezzetti di peperone come contorno.
Stampa il post

7 commenti:

  1. Ma dai che bello tutto verde...e simpatico il cocco
    complimenti per il nuovo look!!!
    le sovracosce, sono gustose già di loro con i peperoni e il peperoncino!!!!!
    Ho preparato qualche giorno fa delle costate con il tuo rub dei nodini di vitello....uno spettacolo, ho fatto un figurone...grazie Gianni!

    RispondiElimina
  2. Ottima ricetta, ci sorprendi sempre!

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    Sono arrivata in Italia stanotte passo a salutarti e tu mi fai trovare questa altra meraviglia...oltre al gateau! ATTENTATO...io non ho la forza di cucinare oggi, ma non dirlo in giro.
    Vado ad inserire la ricetta e grazie delle parole sempre gentili e della tua futura partecipazione :-))
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  4. Questa ricetta è perfetta per il nostro contest!!!Ed è fantastica!!!Grazie per averla inviata, la inseriamo subito...ti aspettiamo con tante ricette!!

    RispondiElimina
  5. Bono!!! io quest'estate ho preso una fregatura con il peperoncino... Con mia mamma siamo andate in una serra e abbiamo trovato una piantina di peperoncini rossi. Mia mamma diceva che doveva essere decorativa. Io ho chiesto al proprietario se si trattasse di peperoncini piccanti e lui me lo ha assicurato. Bene, tutte storie. Alla fine erano peperoncini teneri e insapori e abbiamo dovuto aggiungere al nostro cous cous il peperoncino essiccato...grrrr
    un abbraccio e a presto, Vale

    RispondiElimina
  6. ALL'ABBINAMENTO POLLO E PEPERONI NON DICO MAI DI NO......FAVOLOSO!!!!!!

    RispondiElimina
  7. buono, una ricetta tipicamente romana, buon WE, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina