sabato 23 aprile 2011

RIGATONI ALLE VERDURE

Quante volte avete sentito dire "che belli i tempi della scuola, mi piacerebbe tornare indietro e riviverli"? Sicuramente tante e, pensandoci bene, per me sono tutte balle. Quello che vorresti ritornasse è l'età, la spensieratezza, il divertimento ma non puoi dimenticare le domeniche passate a studiare con il formicolio allo stomaco perché il lunedì avevi 2 ore di Costruzioni, 2 ore di Topografia e, per completare l'opera, 2 ore di Estimo.
E' vero che ci sono tanti ricordi belli ma quello è perché la nostra mente tende a ricordare ed ad enfatizzare i momenti positivi mentre pone a margine o a dimenticare quelli negativi.
Comunque ripensando ai miei trascorsi scolastici sono sempre stato maggiormente portato alle materie scientifiche e decisamente meno per quelle umanistiche forse anche dovuto al fatto che preferivo fare molta attenzione in classe alle spiegazioni dei professori e fare un ripasso a casa piuttosto che immergermi nello studio dei testi. Ricordo infatti che l'unico anno che mi ha interessato Storia ed Italiano è stata la II superiore in quanto avevamo un supplente, il professor Berta che spiegava tali materie alla lavagna. Mitico!!!
Delle materie scientifiche mi piaceva soprattutto la Matematica ed in particolar modo la Geometria e la Trigonometria e tra tutto mi aveva entusiasmato lo studio del Teorema di Snellius - Pothenot.
Il blog Il pomodoro rosso, in collaborazione con Pasta Garofalo, ha indetto un contest in cui si chiede di realizzare una pasta con determinati ingredienti da realizzarsi in un tempo massimo di mezz'ora, quindi piatti che siano semplici e fattibili dagli studenti.
In considerazione di quanto sopra ho pensato di fare un gioco ed abbinare gli ingredienti a delle figure geometriche e cioè:

Cilindri - Rigatoni (n° 35 Pasta Garofalo)
Sfere - Piselli
Cubi - Prosciutto cotto
Cerchi - Carote
Triangoli - Peperoni rossi
Quadrilateri - Peperoni gialli


Il tempo impiegato è stato di meno di 10 minuti per il taglio e per sbianchire le verdure; nel frattempo andava ad ebollizione l'acqua di cottura, 14 minuti per la cottura della pasta e la mantecatura, per un totale di 24 minuti.


 
Con questa ricetta partecipo al contest de Il Pomodoro Rosso - La pasta degli studenti .. con 5 ingredienti.


Con questa ricetta partecipo al contest di Ricci, Picci e Capricci - Ma chi l'ha detto che una rondine non fa primavera?


INGREDIENTI (per 4 persone)

320 g di rigatoni (n° 35 Garofalo)
1 peperone rosso grande
1 peperone giallo grande
1 bicchiere di piselli congelati
2 carote
1 hg di prosciutto cotto a dadini
4 acciughe sott'olio
Peperoncino in polvere

Olio extra vergine d'oliva
Sale grosso

PREPARAZIONE

In un pentolino mettere a bollire l'acqua per sbianchire le verdure; in una ciotola mettere dell'acqua con del ghiaccio.
Pulire e tagliare le carote ed i peperoni ed immergerli con i piselli nell'acqua bollente per un minuto quindi scolarli ed immergere le verdure nell'acqua ghiacciata e scolarle nuovamente.
Salare l'acqua di cottura della pasta, portare a bollore e gettare la pasta.
In una padella mettere 3 cucchiai d'olio EVO e  le acciughe.
Fare soffriggere a fuoco moderato e quando le acciughe saranno quasi sciolte aggiungere le verdure.
Mescolare bene le verdure e mantenerle umide aggiungendo dei mestolini di acqua di cottura della pasta.
Dopo una decina di minuti aggiungere i dadini di prosciutto cotto.
Scolare la pasta un minuto prima della termine di cottura (la confezione indica 13 minuti), metterla nella padella, condirla con la salsa e completare la mantecatura aggiungendo acqua di cottura della pasta.
Servire la pasta in piatti preriscaldati.

N.B.: Lo sbianchire le verdure è un passaggio facoltativo; io preferisco farlo perché consente di mantenere vivi i colori delle verdure.
Stampa il post

8 commenti:

  1. Ciao Gianni, che ricetta splendida e colorata. Perfetta anche per la Pasqua e non solo per gli studenti. Un caro e sincero augurio. Abbraccio, PAt

    RispondiElimina
  2. Auguri di Buona Pasqua a te e famiglia

    RispondiElimina
  3. sei un genio!!!!!

    troppo fortr!
    bacioni e auguri a tutti.

    RispondiElimina
  4. Buonissimo! adoro i peperoni! questo contest prevede gli ingredienti ke adoro di più! :) Auguri di Buona Pasqua! appena posso metto il banner del tuo contest avevo visto ma tempo zero! mi piace molto! ciao!

    RispondiElimina
  5. Una ricetta coloratissima, davvero molto molto bella ^_^

    RispondiElimina
  6. me encanta el color,y el sabor tiene que ser espectacular

    RispondiElimina
  7. @Tutte - Vi ringrazio per i complimenti; siete sempre tanto carine

    @Espe - Gracias por tu visita y por tu palabras

    RispondiElimina
  8. grazie cocogianni per aver partecipato con questa delizia al mio contest baci !

    RispondiElimina