mercoledì 8 agosto 2012

PASTA ALLE VERDURE (vuota frigo)


A volte capita, prima di andare a fare la spesa, di guardare nel frigorifero per vedere cosa si deve acquistare e ci si accorge che c'è della frutta o della verdura che deve essere consumata rapidamente.
Sabato scorso è successo proprio questo e mi sono ritrovato con delle verdure che dovevano essere utilizzate al più presto.
Avevo detto a mia moglie che le avrei preparato una pasta ed è stata quindi una naturale conseguenza arrivare a questo piatto.
Avrei solo sperato che i peperoncini verdi fossero un poco più piccanti ed invece hanno lasciato solo un leggero retrogusto.
Comunque l'importante è che sia stata apprezzata dalle mie donne.












INGREDIENTI (per 4 persone)
320 g tagliatelle all'uovo
1 porro
2 zucchine
2-3 pomodori ramati
4 peperoncini verdi
120 g di passata di pomodoro
Basilico
1 spicchio d'aglio
Formaggio grana grattugiato
Olio extra vergine d'oliva
Pepe
Sale


PREPARAZIONE
Mettere sul fuoco un pentolino d'acqua e fare bollire; nel frattempo preparare una ciotola con acqua e ghiaccio.
Prendere i pomodori ed incidere a croce la parte opposta al picciolo. Immergere uno alla volta i pomodori nell'acqua bollente e dopo circa 20-30 secondi, a seconda della dimensione, toglierli ed immergerli nell'acqua ghiacciata. Lo shock termico consente di spelare senza fatica i pomodori.
Tagliare i pomodori in quarti, eliminare l'acqua ed i semi interni, quindi tagliare la polpa a dadini.
Pulire le zucchine ed eliminare le estremità; fare 4 tagli per il lungo tenendo solo la parte esterna ed eliminare quella interna. Tagliare per il lungo dividendo 2 o 3 parti quindi tagliare le strisce ottenute in 3 parti.
Lavare i peperoncini ed eliminare il picciolo quindi tagliarli a rondelline; se si vuole ridurre la piccantezza eliminare anche la punta ed i semi.
Eliminare la foglia esterna del porro quindi tagliarlo a rondelle.
In una padella versare un poco di olio evo, aggiungere lo spicchio d'aglio e il porro e fare stufare a fuoco moderato.
Quando il porro si sarà ammorbidito eliminare l'aglio ed aggiungere le zucchine, i pomodori ed i peperoncini; fare cuocere per 5 minuti quindi aggiungere la passata di pomodoro.
Mentre il sugo prosegue la cottura fare cuocere in abbondante acqua salata le tagliatelle all'uovo. Ricordarsi che la pasta all'uovo non scuoce e, anzi, è meglio cuocerla un poco di più.
Controllare il sugo ed, eventualmente, aggiustare di sale e pepe.
Scolare la pasta ed aggiungerla al sugo insieme a qualche foglia di basilico spezzettata grossolanamente a mano.
Condire bene la pasta quindi versare le porzioni nei piatti, grattuggiare abbondante formaggio grana e guarnire con foglie di basilico.
Stampa il post

4 commenti:

  1. fantastica receta,las verduras son sanisimas

    RispondiElimina
  2. Interessante! Al posto dei pomodori verdi ramati però ci metterei dei pomodorini tagliati fini fini fini... così non si vedranno, ma daranno un tocco ottimo alla salsa!

    RispondiElimina
  3. Ciao Gianni è da tanto che non ti scrivo spero tu stia bene :)
    bellissima questa preparazione, tantissimi complimenti!
    Antonella.

    RispondiElimina
  4. e come non potevano apprezzare un piattino così le tue donne! a me queste ricette vuota frigo mi piacciono un sacco :)

    RispondiElimina