venerdì 7 settembre 2012

PENNETTE CON PESTO DI PISTACCHI


Di ritorno dalle vacanze estive una collega di mia moglie, siciliana purosangue, di Enna, sapendo per la mia passione per la cucina mi ha portato in regalo un vasetto di pesto di pistacchi di Bronte prodotto artigianalmente.
Oltre ad esserle grato per il regalo devo confessare che ha colto pienamente nel segno perché i pistacchi mi piacciono tantissimo.
Sull'etichetta di questo vasetto era descritta molto succintamente la base di questa ricetta a cui ho eliminato le cipolle e ho apportato due piccole aggiunte.
Confesso che inizialmente ero abbastanza perplesso sull'utilizzo della panna ma, visto il risultato, mi sono ricreduto e si sposa benissimo con il pesto di pistacchi.
La mia scelta di aggiungere la graniglia di pistacchi e le foglioline di basilico greco si è rivelata azzeccata perché donano, rispettivamente, una nota di croccante ed un delizioso profumo.
















INGREDIENTI (per 4 persone)
320 g di pennette (in questo caso integrali)
4 cucchiai di pesto di pistacchi di Bronte (*)
100 ml panna da cucina
30 pistacchi
Sale
Pepe
Basilico greco per decorare


PREPARAZIONE
Fare cuocere in abbondante acqua salata le pennette.
Nel frattempo, in una padella versare un filo di olio evo, aggiungere il pesto di pistacchi e fare scaldare a fuoco moderato quindi aggiungere la panna ed amalgamere bene il tutto.
Mentre proseguono le cotture tritare grossolanamente i pistacchi.
Controllare il sugo ed, eventualmente, aggiustare di sale e pepe.
Scolare la pasta un paio di minuti prima, tenendo da parte un po' dell'acqua di cottura, e versarla nella padella con il pesto.
Amalgamare bene con il sugo aggiungendo un po' di acqua tenuta da parte, per completare la cottura della pasta.
Servire ben caldo spolverando la superficie con i pistacchi tritati e decorando con un ciuffo di basilico greco. 

(*) Gli ingredienti del pesto di pistacchi elencati sul vasetto sono: pistacchi di Bronte al naturale, olio di semi, sale, pepe.
Stampa il post

1 commento:

  1. Ho avuto in regalo lo stesso vasetto, ed anche io ero perplessa sulla panna che non uso molto nei salati.
    Invece e' di una bonta' strepitosa qui con il pesto di pistacchi! Provero' ad aggiungere il basilico come fai tu.

    RispondiElimina