sabato 27 gennaio 2018

CLUB DEL 27 - MINI LEMON AND REDCURRANT PUDDINGS



Con l'anno nuovo vita nuova e il Club del 27 per non smentirsi si rinnova. Le ricette da replicare non saranno più riprese dal Tema del Mese delle precedenti edizioni dell'MTChallenge ma verranno scelte tra quelle riportate su famosi libri di cucina.
Il tema del Club del 27 per il mese di gennaio 2018 sono le Marmalade - Marmellate inglesi e il libro di riferimento è Marmalade a Bittersweet Cookbook di Sarah Randell.
Tra le tante ricette proposte ho scelto le Mini Lemon and Redcurrant Puddings - Budini alla marmellata di limoni e al ribes rosso in versione monoporzione. 


Tempo fa avevo preparato la marmellata di arance e la Manu mi chiede spesso di rifarla perché era veramente buona.
Da tempo volevo farne una al limone ma ho sempre rinviato.
Questa è stata l'occasione per provare. Mi sono letto la ricetta e sono stato subito colpito dalla quantità di zucchero prevista. Ho pensato che sarebbe venuta dolcissima. La tentazione di metterne meno confesso che l'ho avuta ma mi sono detto che sarei andato contro le regole e dai vari commenti ho capito che non era un errore ma la particolarità delle marmellate inglesi per cui ho assolutamente rispettato ingredienti e procedimento.
Il risultato è stata una Marmalade nemmeno troppo dolce stemperato comunque dall'aspro dei limoni di un colore decisamente scuro dovuto come ci ha spiegato Wonder Woman Alessandra proprio alla proporzione tra frutta e zucchero. Nel complesso un ottima marmellata che comunque voglio mettere a confronto con quella che preparerò prossimamente con lo stesso metodo di quella di arance fatta a suo tempo.
A proposito della marmalade consiglio di rispettare i tempi indicati perché, anche se sembrerà molto liquida, raffreddandosi si compatta parecchio.
La ricetta originale è con il ribes nero - blackcurrant - che non ho trovato per cui ho optato per quello rosso.
Quelli da inserire nell'impasto li ho congelati ma, probabilmente, non abbastanza visto che in cottura si sono ammollati molto.

Con questo post partecipo al Club del 27 - Gennaio 2018 - Lady Marmalade per l'MTC

Il post con il riepilogo delle ricette partecipanti lo si può trovare sul sito dell'MTC a questo link.





MINI LEMON AND REDCURRANT PUDDINGS

INGREDIENTI (per 4 persone)
4 cucchiai di marmellata di limoni
75 g di burro morbido più quello per ungere
75 g di farina bianca
75 g di zucchero muscovado
2 uova medie
2 cucchiaini di lievito per dolci
100 g di ribes

PREPARAZIONE
Congelare una quarantina di bacche di ribes.
Preriscadare il forno a 180°C statico o 160°C ventilato
Ungere generosamente con il burro 4 stampini antiaderenti e rivestire la base con un cerchio di carta forno tagliata a misura ungendo anche quest'ultimo.
Versare la marmellata dividendola negli stampi. Se fosse troppo densa allungarga con 1 o 2 cucchiai di acqua bollente.
In una ciotola versare il burro, la farina, il lievito, lo zucchero e le uova quindi mescolarlo con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto morbido.
Aggiungere i ribes congelati mescolando delicatamente. Versare l'impasto negli stampi in parti uguali.
Posizionare gli stampini su una teglia e infornare per 20 minuti (dovranno essere lievitati e dorati).
Una volta sfornati lasciare intiepidire per 5 minuti quindi, utilizzando un coltello, staccare i bordi dallo stampo, sformarli nel piatto di servizio.
Rimuovere dalla parte superiore la carta forno e decorare con altre bacche di ribes.

LEMON SUNSHINE MARMALADE


INGREDIENTI (4 vasetti da 340 g)
200 g di mela cotogna
700 g di limoni non trattati
1 kg di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di bicarbonato

PREPARAZIONE
Pelare, eliminare il torsolo e tagliare a dadini la mela. Mettere gli scarti in una garza doppia e chiuderla bene con spago da cucina con un estremità abbastanza lungo da poterlo tenere all'esterno della pentola in ci si farà la marmellata.
Versare la mela a dadini in un pentolino con 2 cucchiai di acqua.
Cuocere a fuoco lento, parzialmente coperto, per 10-15 minuti fino a quando la mela non diventerà morbida, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo acqua se necessario.
Fare raffreddare e tenere da parte.
Togliere la scorza a metà dei limoni e sminuzzarla; grattugiare quella dei restanti.
Spremere i limoni e raccogliere il succo in un contenitore graduato.
Eliminare i noccioli e, con un cucchiaino, togliere il più possibile della polpa residua aggiungendola al succo.
Aggiungere al succo dell'acqua fino a raggiungere i 750 cl.
Tagliare a pezzetti gli scarti dei limoni ed i semi, raccoglierli in una garza doppia e chiuderla bene, formando un sacchettino, legandola con lo spago da cucina con un estremità abbastanza lungo da poterlo tenere all'esterno della pentola in ci si farà la marmellata.
Versare in una ciotola il liquido con il sacchettino degli scarti sommergendolo bene. Coprire con la pellicola e fare riposare in frigorifero per tutta la notte.
Il giorno seguente versare il succo di limone e la mela cotta in una pentola e aggiungere, spremendo bene il sacchetto delle scorze di limone, più liquido possibile.
Aggiungere il sacchetto con gli scarti di mela e portare a ebollizione, ridurre poi la fiamma e cuocere a fuoco lento per 30-45 minuti.
Togliere il sacchetto spremendolo bene cercando di estrarre più pectina possibile; aggiungere lo zucchero e continuare la cottura fino a quando lo zucchero non sarà ben sciolto.
Togliere dal fuoco e aggiungere il bicarbonato mescolare e riportare sul fuoco. Fare attenzione perché all'inizio bollirà vigorosamente.
Fare sobbollire per per 20-25 minuti.
Attenzione!!! Non fare addensare troppo perché raffreddandosi diventerebbe troppo compatta.
Lasciare riposare 15 minuti quindi versare la marmellata in barattoli sterilizzati. Attendere qualche minuto e eventualmente rabboccare. Chiudere e rovesciare i barattoli per creare il sottovuoto.
Fare raffreddare completamente.
Stampa il post

6 commenti:

  1. Questi mini puddings sono deliziosi, con il ribes rosso belli e invitanti. Complimenti e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  2. Questi mini pudding devono essere deliziosi e mi piacciono molto anche i colori.
    Complimenti.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  3. Una vera bontà, compresa la marmellata, che sarà tra le prossime che proverò. Bravissimo

    RispondiElimina
  4. Sembrano deliziosi, da provare al più presto. Grazie Gianni e buona domenica :)

    RispondiElimina
  5. Ora vado a fregare i limoni a mia sorella perchè questa marmellata DEVO farla (tanto poi gliela regalo quasi tutta).
    Dolcetti troppo goduriosi, ma io come faccio a stare a dieta?

    RispondiElimina
  6. Questi pudding li avevo snobbati, ma penso proprio di aver sbagliato decisamente. Anche se si sono un po' smollati i ribes, in cottura, il gusto deve essere molto buono!

    RispondiElimina