venerdì 27 marzo 2020

BANANA CHOCOLATE CHIP WACKY CAKE


Per festeggiare il 3° compleanno del Club del 27 ho scelto una ricetta del tema "Tutto in teglia" del febbraio 2018 che non avevo fatto ma che era tra le mie candidate: la Banana chocolate chip wacky cake.


Io amo incondizionatamente le banane e questo dolce mi è piaciuto particolarmente.
Tra l'altro è di una semplicità disarmante in quanto, facendo fede al tema, viene tutto amalgamato direttamente nella pirofila dove avverrà poi la cottura.


Con questo post partecipo al Club del 27 - Marzo 2020 - 3° compleanno del Club del 27



Il post con il riepilogo delle ricette partecipanti lo si può trovare sul sito dell'MTC a questo link.


INGREDIENTI 
225 g di farina
110 g di zucchero di canna
90 g di burro
1 banana grande o 2 medie
70 ml di latte
1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
1 cucchiaio di aceto (necessario per il bicarbonato)
70+80 g di gocce o scaglie di cioccolato
40-50 g di noci o noci pecan
Un pizzico di sale

PREPARAZIONE
Riscaldare il forno a 180°C in modalità ventilata-
In una ciotola mescolare la farina, lo zucchero, il bicarbonato e il sale.
Fare sciogliere il burro a calore moderato (non deve sfrigolare e diventare color nocciola) quindi farlo intiepidire e aggiungere la banana schiacciata, il latte e l'aceto.
Versarli nel contenitore che andrà in forno (io una tortiera in silicone), amalgamare bene con una forchetta e aggiungere la farina e gli altri ingredienti secchi. fino ad ottenere un composto omogeneo.
Livellare la superficie e cospargerla con le gocce di cioccolato e le noci.
Infornare per 30-35 minuti e comunque fare la prova dello stecchino che dovrà risultare asciutto.
Può essere accompagnato con crema al cioccolato o del gelato.
Stampa il post

9 commenti:

  1. Buonissima e molto pratica. Un saluto

    RispondiElimina
  2. sempre uno spettacolo!!!
    bravo, Gianni! mi raccomando: sta' attento e sta' a casa!

    RispondiElimina
  3. L'ho provata ed è davvero strepitosa ^_^
    Ottima scelta!

    RispondiElimina
  4. Interessante questa torta. Me la sono persa, da fare presto. Un abbraccio virtuale.

    RispondiElimina
  5. Sto aspettando che mi maturino un po' di più le banane, poi sarà il prossimo peccato di gola ;-)

    RispondiElimina
  6. Mmmmmmm, quelle briciole scrocchiarelle e poi la morbidezza dell'impasto... Deve essere una bomba!

    RispondiElimina
  7. Bentornato Gianni con questa torta veramente molto golosa! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. che meraviglia con tutta questa guarnizione sopra!

    RispondiElimina