domenica 8 aprile 2018

TAGLIOLINI ALLO ZENZERO


Ecco un'altra ricetta per questo bimestre del Recipe-tionist ospitato da Valentina e il suo blog Profumo di Limoni.
Anche questa volta una pasta. Quando ho letto la ricetta mi ha subito ispirato perché adoro lo zenzero. Non per niente ho chiamato la mia cagnolina Ginger.
Nella sua ricetta Valentina usa come decorazione della menta fresca. Io non l'ho utilizzata perché alla Manu non piace e l'ho sostituita con dei fiori, margheritine e violette che in questi giorni tappezzano i prati attorno a casa nostra.


Nella ricetta Valentina utilizza i semi di papavero e volevo fare lo stesso.
Ero convinto di averli in dispensa ma mi sbagliavo e, visto che me ne sono accorto, mentre stavo preparando il piatto, ho ripiegato con dei semi di sesamo leggermente tostati.
Devo dire che si sono sposati bene con gli altri ingredienti anche se i semi di papavero sono effettivamente più coreografici.


I tagliolini li abbiamo preparati la Manu ed io. Qualche giorno fa avevamo fatto i casoncelli e ci era avanzato un po' di impasto che avevo congelato. Questo piatto è stata l'occasione per riprendere l'impasto e con la Nonna Papera abbiamo preparato i tagliolini fantastici.
Per l'impasto vedi qui.
Alla fine è una ricetta semplice e rapida di indubbio gusto e che sicuramente rifaremo.

Con questa ricetta partecipo al Recipe-tionist di Marzo - Aprile 2018




INGREDIENTI (per 4 persone)
320 g di tagliolini all'uovo fatti in casa (qui)
20 g di zenzero fresco
200 ml di crema di latte (panna fresca)
40 g di burro
Olio extra vergine d'oliva
Semi di sesamo
Sale
Fiori eduli (io violette e margherite)

PREPARAZIONE
Sbucciare lo zenzero e grattugiarlo finemente.
Mettere a bollire abbondante acqua salata.
In una padellina bella calda fare tostare i semi di sesamo per un paio di minuti poi metterli da parte
In una padella fare sciogliere il burro con un giro di olio evo quindi aggiungere la polpa di zenzero e fare cuocere per 5 minuti. Aggiungere la crema di latte e fare cuocere un paio di minuti. Nel frattempo cuocere i tagliolini. I miei di pasta fresca dopo 4-5 minuti erano cotti.
Spegnere il fuoco della padella, aggiungere i tagliolini con i semi di sesamo, farli saltare per amalgamarli bene con la crema. Se necessario aggiungere dell'acqua di cottura della pasta.
Servire decorando con dei fiori.
Stampa il post

2 commenti:

  1. Gianni, ma che bello l'entusiasmo di tutti questo bimestre a THE RECIPE-TIONIST...speriamo continui così perchè è bellissimo vedere così tante ricette interessanti. Sicuramente i semi di papavero sono più coreografici ma anche i semini di sesamo leggermente tostato si sposano in maniera eccellente con il sapore dello zenzero, ho idea che questo regali al piatto anche una nota di freschezza che lo rende perfetto in qualsiasi stagione. Grazie ancora caro Gianni e buon inizio settimana, un abbraccio Flavia

    RispondiElimina
  2. Gianni, io sono davvero ubriacata da tutto questo calore, questo entusiasmo con cui tu e tutte le altre partecipanti, avete condito questo mio bimestre da vincitrice del the Recipe-tionist. Davvero non me lo aspettavo. Sai quale è stata da subito la mia paura? Che quelle dosi "a sentimento>" che io uso nelle mie ricette, che poi sono le cose che io mangio spessissimo perchè il mio blog è letteralmente dettato dalla mia gola e dal mio stomaco, non incontrino i gusti di chi sceglie di provarle. Tu hai sempre descritto le preparazioni che hai provato, con parole che nemmeno io avrei saputo utilizzare, adoro le tue variazioni. I fiori eduli sono supermega chic, e il sesamo tostato con questi tagliolini non lo ho provato, ma lo farò. Grazie mille volte grazie per esserci stato.

    RispondiElimina