domenica 20 marzo 2011

ALICI E VERDURE MARINATE

Questa è una rivisitazione delle classiche alici marinate. Ho deciso di farla solo per contribuire a diffondere il messaggio che Sunflower8 del blog Oggi pane e salame, domani... ha voluto divulgare tramite il suo "CONTEST PER BENE". Ieri sera ho preparato la ricetta e lascierò marinare il piatto per poco più di 12 ore. Nel frattempo che continua la marinatura mi sono messo a preparare il post. Ho fatto un giro sil blog di Sunflower8 e .... sorpresa! Marcella del blog Marcella in cucina ha appena partecipato con la ricetta "Alici marinate ... per bene". Che fare? Ho deciso di proseguire lo stesso e partecipare anch'io con la mia ricetta visto che è un pò differente e soprattutto per dare il mio contributo a diffondere il messaggio di Sunflower8.
Veniamo al perchè del contest di Sunflower8.
Potrei cercare di proporre un sunto delle spiegazioni riportate nel post del contest ma correrei il rischio di tralasciare parti importanti, per cui, convinto che Sunflower8 non si offenderà per questo, preferisco riportare fedelmente quanto da lei scritto permettendomi solo di riportare quanto citato da un grandissimo uomo, con cui, purtroppo, condivido solo il giorno di nascita: "La nostra conoscenza, se paragonata alla realtà, è primitiva ed infantile. Ma è il bene più grande di cui disponiamo" - Albert Einstein


ILLA for people
ILLA for people nasce dal desiderio di sostenere associazioni ed enti che operino sul proprio territorio e non solo, a favore di tutte le fasce della popolazione, con particolare attenzione a chi ha bisogno e chi è meno fortunato. L’intento di ILLA for people è quello di creare una rete di solidarietà che possa sostenere attività e progetti volti alla crescita del territorio e della società in generale, a questo proposito si è attivata costantemente nell’organizzazione di iniziative che possano coinvolgere un numero sempre maggiore di persone e sensibilizzare i propri interlocutori.
A.P.E. Onlus
La storia dell’A.P.E. Onlus inizia ad ottobre del 2005 quando un gruppo di donne, con esperienza di endometriosi vissuta sulla propria pelle e con storie di volontariato attivo in altre realtà, hanno valutato che l’impegno sociale e la malattia che le vedeva “protagoniste” dovevano sfociare in un qualcosa che rappresentasse loro e le tantissime altre donne nella stessa condizione. Un gruppo di donne che, pur desideroso di raggiungere obiettivi ambiziosi per la propria associazione, mette la donna affetta da endometriosi al centro dell’attenzione, con la profonda convinzione che un’associazione di donne affette da endometriosi deve principalmente basarsi sul reciproco sostegno, conforto e aiuto, per rendere la propria vita, complicata da una malattia cronica, un cammino migliore da percorrere insieme.
Il progetto ILLA for people - A.P.E. Onlus
Quest’anno ILLA for people ha deciso di sostenere A.P.E. Onlus e spera con questa iniziativa non solo di sostenere economicamente l’Associazione, ma vuole anche diffondere informazioni su questa patologia poco conosciuta ma che colpisce circa 3 milioni di donne in Italia. ILLA for people aiuterà quindi l' A.P.E. Onlus a perseguire uno dei suoi obiettivi principali, informare per creare consapevolezza.
Nel mese di Marzo, in concomitanza della campagna informativa di cui si farà promotrice l’A.P.E. Onlus in occasione della VII Settimana Europea della Consapevolezza dell’endometriosi, verranno messi in commercio presso negozi e centri commerciali dei padellini salta-uovo ILLA for people dalla linea personalizzata A.P.E. Onlus, parte del ricavato della vendita sarà devoluto all’Associazione.
Alici e verdure marinate
Con questa ricetta partecipo al contest di Oggi pane e salame, domani ... - Contest per bene


Con questa ricetta partecipo al contest di POVERIMABELLIEBUONI - Tutti pazzi per la acciughe


INGREDIENTI

40 filetti di alici
2 zucchine
1 peperone rosso
1 peperone giallo
20 dl di succo di limone
20 dl di acqua
Scorza di un limone
Bacche di vari pepi
Bacche di ginepro
1 chiodo di garofano
Zenzero in lamelle
Sale
Prezzemolo
Olio extra vergine d'oliva


PREPARAZIONE

Preparare la marinata mescolando il succo di limone con l'acqua, aggiungere le bucce di limone, lo zenzero, le spezie ed un pizzico di sale. Mescolare molto bene.
Prendere i peperoni, togliere le parti bianche e tagliarli a fiammifero.
Prendere le zucchine, tagliare la parte esterna, eliminare quella interna e tagliarle anch'esse a fiammifero.
In un contenitore da frigorifero mettera le alici a strati ed ad ogni strato versare la marinata a coprire. In un altro contenitore mettere le verdure e coprire con la marinata.
Lasciare riposare 12 ore in frigorifero.
Al momento di servire togliere le verdure dalla marinata, sciacquarle ed asciugarle e condirle con sale ed olio EVO.
Togliere le alici ed asciugarle.
Prendere le scorze di limone e tagliarle a coriandolo.
Comporre il piatto completando con un trito di prezzemolo ed un filo d'olio EVO.
Stampa il post

12 commenti:

  1. Gianni le faccio pure io, ma nelll'aceto, comunque il risultato non cambia, sono meravigliose...

    RispondiElimina
  2. Uwa! Gianni non ci posso credere! Ma mica mi odi adesso?
    Questa versione senza aceto è davvero interessante! La provo e ti faccio sapere!

    RispondiElimina
  3. Le faccio uguali, non ho mai però abbinato le verdure.Mi hai dato una buona idea!!

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono molto i cibi marinati e che bel piatto bello colorato!
    bravissima
    buona serata Anna

    RispondiElimina
  5. @TamTam - Ho provato anch'io con l'aceto ma preferisco avere un sapore meno aggressivo.

    @Marcella - E perché mai. Mi ha fatto piacere vedere che non sono stato l'unico ad avere l'idea.

    @Mamma Papera - Grazie.

    @Solema - Prova senz'altro, si sposano benissimo.

    @Ranapazza65 - Il pesce si presta benissimo ad essere marinato. Grazie

    @Emanuela - Kisssssssssssssss

    RispondiElimina
  6. Grazie di cuore ^_^ inserisco subito! A presto
    Sonia

    RispondiElimina
  7. Ciao,piacere di conoscerti,ho scoperto il tuo blog,girovagando sul web e guardando le tue ricette mi ha incuriosito la ricetta del filetto di maiale e ho deciso di farla.
    L'ho fatta questa sera e devo dire che e' veramente buona ed e' piaciuta a tutti.Grazie.
    Divento tua sostenitrice cosi' non mi
    sfugge nulla.
    Buona serata.
    Fausta

    RispondiElimina
  8. davvero gustosa e perfetta! non solo per il contest! ciao Ely

    RispondiElimina
  9. @SUNFLOWERS8 - E' un vero piacere

    @Mousse - Ma che gioia mi dai. Sono proprio contento. Grazie, grazie, grazie

    @Ely - Grazie

    RispondiElimina