martedì 21 febbraio 2012

MERLUZZO CRUDO CON PANNA ACIDA E PORRI







Questo mese The Recipe-tionist è ospitato da Loredana e il suo blog La cucina di mamma Loredana, per cui ho cominciato a girare tra le tante ricette proposte dal suo blog. Non ci crederete ma per prima cosa sono andato a vedere i dolci e devo confessare che un paio mi intrigavano proprio.
Alla fine la mia scelta è però finita su Baccalà crudo con polvere di scorze d'arancia, panna acida, porri e sale rosa dell'Himalaya, anche se ho sostituito il baccalà con il merluzzo fresco.
Ho già utilizzato merluzzo e porri in una ricetta come secondo piatto caldo e devo dire che l'abbinamento era veramente azzeccato per cui l'idea di proporre un antipasto con gli stessi ingredienti principali ma crudi mi rendevano la ricetta veramente interessante.
A parte l'utilizzo del merluzzo anziché del baccalà (ma del resto è sempre lo stesso pesce) ho voluto fare una leggera marinatura del pesce con l'arancia.


 Con questa ricetta partecipo a "The Recipe-tionist" di Febbraio ospitato da La cucina di mamma Loredana


INGREDIENTI (per 4 persone)
400 g filetto di merluzzo fresco
200 g di panna fresca
1 limone non trattato
1 arancia non trattata
1 porro
Sale rosa dell'Himalaya
Bacche di pepe nero


PREPARAZIONE
Lavare l'arancia ed il limone e grattugiare, tenedole separate. le bucce evitando di intaccare la parte bianca.
Fare seccare le bucce ponendole ben sparse in forno a ca. 80°C per un oretta.
Quando saranno ben secche si sbricioleranno facilmente creando una polvere.
In una ciotola versare la panna, spremere il limone ed unirvi il succo e pochissimo sale e mescolare quindi mettere in frigorifero e lasciare riposare per almeno 12 ore.
Spremere l'arancia, versare il succo in una ciotola ed immergere il filetto di merluzzo tagliato a dadini quindi aggiungere qualche granello di sale e qualche bacca di pepe e lasciare marinare per un oretta.

Prendere la panna ed incorporarvi il porro tritato.
Versare la panna acida, se volete leggermente montata con la frusta, sul fondo del piatto di portata quindi aggiungere 4-5 cubetti di merluzzo.
Condire con sale rosa dell'Himalaya (*) e decorare con la polvere di scorza d'arancia e di limone.
(*) Prima della fotografia mi sono dimenticato di mettere il sale ma è necessario perche oltre al sapore è piacevole la croccantezza del sale in bocca.

Stampa il post

5 commenti:

  1. Grazie, Gianni per aver partecipato e aver scelto questa ricetta, sicuramente la più difficile da provare, ancge io avevo pensato di provare a farlo marinare prima con qualche cosa...hai anticipato la mia prova.

    Spero ti sia piaciuto!

    grazie

    loredana

    RispondiElimina
  2. Originale e sfizioso! Mi piace molto questo piatto e voglio provarlo pure io!

    RispondiElimina
  3. buonooooooooooooo!!! io questa sera invece vado di baccalà...lo faccio con la patata bollita, prezzemolo, un po' di aglio e ...non so bene ancora. Con i porri ci sta benone, hai ragione!
    ciaooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  4. bella ricetta, da provare assolutamente proprio per quella marinatura...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Gianni grazie anche per questo mese, ieri ho salutato Eleonora dopo 6 giorni bellissimi insieme in MArocco, sono ancora a Fès...e un grande consiglio...venite a trovare Eleonora e Fred....vi piacerà tanto e resterai inebriato dalle spezie , bacioni, Flavia

    RispondiElimina