sabato 17 settembre 2011

LINGUINE MARE E MONTI



Ad aprile scorso ho pubblicato una ricetta per partecipare al contest "Se tu fossi una ricetta" del blog Juls' Kitchen. Questa ricetta erano gli Spaghetti allo scoglio.
Anche se quella era la ricetta che penso possa identificarmi non mi allontano dalla verità se dico che questa pasta che aggiunge ai prodotti del mare, funghi e Parmigiano Reggiano, sia una delle mie preferite. Purtroppo dalle mie parti in questo momento non si trovano funghi (speriamo in qualche acquazzone) e nei negozi ci sono solo funghi porcini di provenienza rumena che, anche se esteticamente belli, non sanno proprio di nulla per cui ho optato per dei funghi misti surgelati. Nella ricetta è indicata in corsivo la parte valida per i funghi freschi.



Con questa ricetta partecipo alla raccolta de Il giardino degli aromi - Funghetto o scherzetto?


Con questa ricetta partecipo al contest di Prezzemolino - Un pugno di pasta



INGREDIENTI (per 4 persone)

320 g di spaghetti
12 gamberi
12 cozze
20 vongole
2-3 seppioline pulite
200 g funghi porcini freschi (o surgelati)
Parmigiano Reggiano a scaglie
Prezzemolo
Peperoncino
Aglio
Olio extra vergine d'oliva
Sale
Pepe


PREPARAZIONE

Pulire le cozze e le vongole.
Prendere le seppioline, eliminare la testa e tagliare le sacche a striscioline sottili.
Togliere le teste ed il carapace ai gamberi, mantenere le code quindi inciderli per togliere l'intestino.
Se si utilizzano funghi freschi: con un un panno umido pulire bene i funghi eliminando le impurità e tagliarli a pezzetti.
In una padella versare un filo di olio EVO con uno spicchio d'aglio quindi aggiungere i funghi e fare cuocere a fuoco moderato per 5 minuti. 
In una padella mettere un poco d'olio EVO, un pezzetto di peperoncino e uno spicchio d'aglio e fare soffriggere a fuoco moderato; dopo un paio di minuti aggiungere cozze e vongole, alzare la fiamma, coprire e fare aprire i gusci.
Intanto salare l'acqua di cottura della pasta e portare a bollore, quindi gettare la pasta.
Una volta aperte le conchiglie spegnere la fiamma eliminare l'aglio ed il peperoncino e togliere alle cozze il guscio che non contiene il mollusco (facoltativo).
Mettere metà del liquido che si sarà formato da parte in una ciotola.
Riaccendere la fiamma e quando ben calda aggiungere i funghi, le seppioline, i gamberi ed una manciata di prezzemolo tritato.
Scolare la pasta uno-due minuti prima, metterla nella padella, aggiungere il succo che avevamo tenuto da parte, mescolare bene per condirla e farle assorbire tutti i sapori.
Completare così la cottura della pasta.
Servire la pasta in piatti preriscaldati, aggiungere un filo d'olio EVO a crudo, il Parmigiano Reggiano a scaglie e spolverare con prezzemolo tritato. Guarnire con prezzemolo riccio.
Stampa il post

19 commenti:

  1. sento già il profumo del mare complimenti Gianni bella ricetta;)

    RispondiElimina
  2. ...il profumo arriva fin qui...certo con i porcini freschi deve essere molto più gustoso. Complimenti e in baocca al lupo!

    RispondiElimina
  3. ottimo, ricorda gli ingredienti della pizza mare-monti, è proprio super azzeccato!

    RispondiElimina
  4. questo si che è un piatto completo complimenti.

    RispondiElimina
  5. Io non sono un'intenditrice di funghi quindi grazie per la dritta su quelli rumeni, Questo piatto non l'ho mai mangiato con questo tipo di pasta ma lo proverò

    RispondiElimina
  6. i piatti cosi' sono i miei preferiti!

    RispondiElimina
  7. anche io adoro questi piatti, i porcini poi sono la mia passione, ma purtroppo in centro Italia, lazio, Toscana, ancora non sono nati, perché non ha fatto una goccia d'acqua, e quelli che si trovano a vendere, vengono dall'estero, sicché fate molta attenzione, quando trovate i porcini nei negozi e abitate a Roma, rischiate di comprare, a prezzi italiani, roba che solitamente costa molto meno, perché i nostri sono più pregiati....
    Gianni non avevo finito di leggere il post e avevo scritto le stesse cose che hai scritto tu, questo mi fa molto piacere....purtroppo è tanta la gente, che non conoscendo i funghi commette questo errore, è un peccato...ma quando usciranno!!!...un caro saluto

    RispondiElimina
  8. questo piatto sembra quasi rappresentare noi, il mio compagno e me...nel senso che lui è nato nei pressi della foresta di Orleans, in Francia ed io sulla costa del Tirreno...per il prossimo aniversario ti rubo la ricetta.
    un bacione!

    RispondiElimina
  9. Gianni la mare e monti mi piace un sacco!!!
    Anche io se non ci sono funghi "nostrani" preferisco i surgelati.
    Grazie per aver partecipato alla nostra raccolta Funghetto o Scherzetto??? .
    Ti aspettiamo con la zucca :DDDD
    ciaooooooo

    RispondiElimina
  10. Che delizia! Anch'io compro i funghi surgelati, per ora freschi non se ne trovano, non ha piovuto! Buona domenica, Laura

    RispondiElimina
  11. Adoro la pasta ai porcini, e pure allo scoglio, ma non l'ho mai preparata con tutto assieme e dev'essere una vera delizia !! grazie per la stupenda ricetta!

    RispondiElimina
  12. Bella ricetta che armonizza i sapori che adoro!

    RispondiElimina
  13. Gianni qui è praticamente ancora estate (31°) , ieri mare e pasta con pomodorini di Pachino e spada , di funghi porcini belli e buonissimi dell'Etna al momento neanche a parlarne, ma anche noi in caso si rimedia con dei buoni porcini surgelati!!!!

    La tua pasta è da provare.... e lo farò senz'altro, buona domenica, Flavia

    RispondiElimina
  14. ciao gianni, complimenti per le tue deliziose ricette, vorrei invitarti a partecipare al mio contest:
    http://lacucinadipaolabrunetti.blogspot.com/2011/09/oggi-il-mio-blog-compie-2-anni.html?utm_source=BP_recent
    ciao, ti aspetto

    RispondiElimina
  15. profumi di mare...se fosse possibile mi mangerei tutto il piatto..con un bel bis

    RispondiElimina
  16. ciao gianni, anche io sto' aspettando i miei primi funghi di stagione... ieri pioveva e quindi la speranza inizia a emergere ma poi nella notte e tutt'ora si è alzato un gran vento e pace... sarà per il prossimo acquazzone... cmq la tua ricetta e molto... appagante!!! mi piace!!!

    RispondiElimina
  17. los mar y montaña son una cobinacion que me gusta mucho

    RispondiElimina
  18. Mamma mia che buone queste linguine!!! Complimenti!!!!

    RispondiElimina
  19. Mamma mia che buone questa brioches!!!!

    RispondiElimina