domenica 29 gennaio 2012

LINGUINE AL CARTOCCIO

 
Mi capita spesso di pensare a dei piatti da preparare per poi postare la ricetta e, siccome la memoria, andando avanti con gli anni, sempre più latita, ho preso l'abitudine di scrivere o su un quadernetto o sul computer, le idee che mi vengono.
A volte sono nuove ricette che non ho mai realizzato, altre sono ricette che magari ho fatto prima di aprire questo blog ma che da allora non ho avuto ancora l'occasione per prepararla.
Il caso di questa ricetta è però particolare perchè quando ho aperto questo blog, questa è stata una delle prime ricette che mi ero segnato e non la preparavo da almeno vent'anni.
Tanti non è vero?
L'altro giorno ho chiesto a mia moglie cosa avrebbe mangiato volentieri questa domenica le ho proposto di scegliere tra 3 piatti; chiaramente questa è stata la ricetta scelta.


















Colgo l'occasione per ringraziare Jeggy de Il laboratorio culinario di Jeggy, Elisa e Laura di Semplicemente buono, Milena di La scimmia cruda e Gioia di In cucina con Gioia per aver pensato di assegnare al mio blog il premio "The versatile blogger".
Devo indicare sette fatti della mia vita da condividere quindi, in ordine di avvenimento:
1. Il primo bacio
2. La nascita di Giacomo
3. La nascita di Rossella
4. Conoscere Emanuela
5. Aprire questo blog
6. La laurea di domani di mio figlio Giacomo
7. ... quello che il destino vorrà riservarmi in futuro
Dovrei indicare 15 blog a cui vorrei assegnare il premio ma non lo farò perché ci sono blogger che condividono volentieri questi "premi" ed altre no per cui se vi fa piacere prendetevi il banner e continuate il giro altrimenti passate oltre.


Con questa ricetta partecipo al compleanno del blog di Gianni - La mia cucina



INGREDIENTI (per 4 persone)
320 g di linguine
1 peperone giallo
1 zucchina
4 pomodori ramati maturi
20 cozze
40 vongole
20 code di gambero
8 capesante
1 polipo piccolo
Buccia di arancia grattugiata
Olio extra vergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
Prezzemolo tritato
Sale
Pepe

PREPARAZIONE
Pulire e preparare le verdure.
Tagliare la zucchina a rondelle di spessore 2-3 mm.
Prendere i pomodori ed incidere a croce la parte opposta all'attacco del picciolo, immergerli per qualche secondo in acqua bollente e subito in acqua gelata, quindi spellarli. Tagliarli a spicchi ed eliminare la parte interna ed i semi. Tagliarli a striscioline.
Prendere il peperone e spelarlo. Ho provato il metodo che mi ha spiegato Eleonora e, armatomi di enorme pazienza, sono riuscito a spelarne i 3/4. Tagliarlo a spicchi ed eliminare i semi e le parti bianche interne quindi tagliarlo a striscioline.
Stavolta ho comprato il pesce già pulito e il polipetto già precotto.
Fare bollire abbondante acqua salata e versarvi le linguine. Cuocerle per il tempo di cottura indicato meno 3 minuti; nel mio caso 8 minuti.
Nel frattempo in una padella versare un poco di olio EVO e lo spicchio d'aglio quindi versarvi le conchiglie ed un po' di prezzemolo tritato; pepare in abbondanza, coprire e fare cuocere fino all'apertura delle conchiglie. Tagliare a pezzetti il polipetto.
In un' altra padella fare saltare i gamberi e le capesante in un filo d'olio EVO. Basta un minuto perchè completeranno la cottura in forno.
Quindi fare saltare velocemente per 3-4 minuti le verdure aggiustandole di sale.
Preparare un grosso foglio di alluminio (se necessario affiancare più foglio arricciandone le parte che si sormontano) e posizionarlo in una teglia da forno.
Scolare la pasta tenendo da parte un paio di bicchieri dell'acqua di cottura.
Rimettere la pasta nella pentola, aggiungere le verdure, i gamberi, le capesante, il polipetto, le conchiglie con la loro acqua di cottura, prezzemolo tritato e la buccia di arancia grattugiata.
Mescolare bene e versare il tutto nell'alluminio; irrorare con l'acqua di cottura della pasta e chiudere bene il cartoccio.
Se sarà stato chiuso bene il cartoccio, in forno, tenderà a gonfiarsi.
Fare cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 10 minuti.
Volendo si possono preparare dei cartocci monoporzione che ogni commensale aprirà nel proprio piatto.
Stampa il post

18 commenti:

  1. Non so quali erano le altre alternative, però Manu ha fatto sicuramente un'ottima scelta! Anche io la mangerei... adesso!

    RispondiElimina
  2. Ma sai che questo è uno dei miei piatti preferiti? Ho un ristorante al mare che lo prepara proprio bene, ma senza arancia ....il tuo è molto profumato...dovrò provarlo!!! Ora che ho la ricetta non ci sono più scuse... un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Gianni, che bontà!! In bocca al lupo al tuo figliolo,sarà una soddisfazione immensa e poi...il meritato relax:)
    buona settimana, Vale

    RispondiElimina
  4. Gianni sempre sconvolgente .....in ogni ricetta sempre una tuo tocco magico.....In bocca al lupo per tuo figlio.....Saluti

    RispondiElimina
  5. Un primo piatto spettacolare..complimenti!Ed in bocca al lupo per tuo figlio.

    RispondiElimina
  6. ehm...arrivo tardi Gianni :)
    se ti va ti aspetto sul mio blog, c'è una piccola sorpresina per te :)
    un abbraccione
    Mile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milena
      come puoi vedere ti ho aggiunto nei ringraziamenti quindi non sei arrivata tardi.
      A presto

      Elimina
  7. Sono passata a complimentarmi con tuo figlio...ieri non ho detto niente per scaramanzia..ormai 'sti ragazzi qualsiasi cosa gli dici, ti dicono che porta s..ga.... quindi ho soprasseduto, ma oggi i complimenti sono dovuti, un bacio al neo dottore!!!

    RispondiElimina
  8. vi invito al mio contest per vincere uno sparabiscotti http://www.prezzemolino.com/2012/01/contest-vinci-uno-sparabiscotti.html

    RispondiElimina
  9. CIAO FAI PARTE DEI MIEI AMICI BLOGGER SE TI FA' PIACERE VOLEVO INVITARTI AL MIO PRIMO CONTEST
    http://imparandocucinando.blogspot.com/2012/02/il-mio-primo-contest-piovono-polpette.html
    A PRESTO!!!!

    RispondiElimina
  10. Spettacolari!!! questi spaghi fanno venire l'acquolina in bocca, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  11. Caro Gianni. per prima cosa auguri per tuo figlio, è sempre una bella soddisfazione. Anche io avevo pensato a te, perchè con te mi sono lanciata nel mondo dei contest dei blogger. Affettuosamente ti lascio il premio!
    buona domenica ;-)
    http://incucinacongioia.blogspot.com/2012/02/versatile-blogger-award.html

    RispondiElimina
  12. Auguri per la laurea di tuo figlio! è uno dei momenti più belli della vita di un genitore, Laura

    RispondiElimina
  13. Complimenti per il premio ed anche per la Laurea, è un momento che rimane per sempre nel cuore!
    Se ti va, volevamo invitarti a partecipare al 1° Food Contest di Donna In "Sfizia&Delizia". E' un contest divertente e in palio ci sono premi utili e colorati per preparare tante buone ricette e perchè no, fare un manicaretto in ritardo per complimentarti col Neolaureato!
    Ti aspettiamo!!

    http://www.donna-in.com/2012/02/1-food-contest-di-donna-in-sfizia-delizia/

    RispondiElimina
  14. Auguri di cuore per il tuo ragazzo, Gianni! E a te un abbraccio grande! hai da esserne orgoglioso!

    RispondiElimina
  15. che profumino...davvero molto gustosa, complimenti!

    RispondiElimina
  16. Ciao Gianni. Anch'io per il mio primo compiblog ho preparato un contest sulle stagioni. Sarei felice se partecipassi. A presto. www.dolciarmonie.blogspot.com

    RispondiElimina
  17. q maravillas haceis con la pasta,me encanta

    RispondiElimina