giovedì 31 maggio 2012

PACCHERI AL FORNO RIPIENI DI TONNO



Non potevo assolutamente non partecipare al contest della cara Dauly del blog Cucchiaio e pentolone con tema Ricette ripiene; dall'antipasto al dolce.
Sono arrivato all'ultimo momento perché in questo periodo il tempo è tiranno. Il lavoro assorbe molto del mio tempo e mi rimane solo il weekend per cercare di cucinare decentemente.
Avrei potuto ripostare una vecchia ricetta e partecipare con quella, visto che è previsto nel regolamento, ma ho cercato e sono riuscito a preparare una ricetta dedicata.



Con questa ricetta partecipo al contest di Cucchiaio e pentolone - Ricette ripiene; dall'antipasto al dolce


INGREDIENTI (per 4 persone)
24 paccheri
300-350 g di tonno al naturale
80-100 g di pane grattugiato fine
1 uovo
Alcune foglie di salvia
Sale
Pepe
500 ml di latte crudo
50 g di farina 00
50 g di burro
Noce moscata
Sale

PREPARAZIONE

Preparare la besciamella.
Fare sciogliere il burro in un pentolino quindi aggiungere la farina setacciata e amalgamare bene senza fare formare grumi. Cuocere per circa 5-6 a fuoco moderato per non fare imbrunire il burro.
Aggiungere il latte, la noce moscata ed il sale; portare ad ebollizione e fare cuocere per una decina di minuti in modo che si addensi.
In abbondante acqua salata cuocere i paccheri.
Nel vaso del mixer versare il tonno e la salvia tagliata grossolanamente quindi tritare il tutto.
Versare il trito in una ciotola, aggiungere il pane grattugiato, l'uovo, un po' di sale e di pepe ed amalgamare il tutto con le mani.
Scolare i paccheri e riempirli con il ripieno.
Prendere una pirofila da forno e versare sul fondo un po' di besciamella.
Aiutandosi con un coppa pasta posizionare i paccheri ripieni in verticale, 6 a porzione, o, in alternativa, posizionare i paccheri sdraiati ed allineati.
Versare sopra e negli interstizi abbondante besciamella e completare spargendo sulla superficie il formaggio grana grattugiato.
Mettere nel forno preriscaldato a 180°C fino a coloritura della superficie (10-15 minuti).
Stampa il post

7 commenti:

  1. come mi piace questa ricettina mmmmmmmmm la proverò ciao Paola

    RispondiElimina
  2. in quanto a tempo tiranno non me ne parlare, non riesco mai a fare quello che mi prefiggo il mattino per la giornata, figuriamoci scadenze a lungo termine!
    grazie mille volte di più per avere cucinato apposta per il contest, ti aggiungo ai primi, e che primo!

    RispondiElimina
  3. mhmmmmmeravigliosa questa ricetta...ho giusto un bel pacco di paccheri di gragnano in dispensa..è un segno, devo farli:))
    bravissimo...sempre di piu' ^_^

    RispondiElimina
  4. Gianni come va?Che buonu ,mi segno la ricetta e son sicura che sono una garanzia....

    RispondiElimina
  5. noooooo, non mi devi fare questo!! mostrarmi i paccheri ripieni così sfrontatamenti saporiti e profumati (mi pare di sentirli), non si fa!!!
    un abbraccio a tutti, Vale

    RispondiElimina
  6. q mara villa de receta, y q equilibrio para que no se caigan!

    RispondiElimina
  7. Goduriosa, sto sbavando sul monitor!!!
    Buon fine settimana e buona domenica!!!

    RispondiElimina