giovedì 28 ottobre 2010

CIPOLLINE IN AGRODOLCE

E' una ricetta semplice e rapida per fare in casa le cipolline in agrodolce.
Chiaramente non c'è paragone con quelle che si acquistano. Posso senz'altro affermare che solo poche volte in qualche ristorante mi è capitato di mangiarle altrettanto buone.

Cipolline in agrodolce

INGREDIENTI (per 4 persone)

300 g di cipolline bianche piccole (borrettane)
½ litro di acqua
1 dl di aceto di lampone
2 cucchiai di zucchero semolato
1 foglia di alloro
Sale e pepe in grani

PREPARAZIONE

Se non le avete acquistate già pulite (nei supermercati si trovano), pulire le cipolline.
In una padella mettere l'acqua, l'aceto, lo zucchero, un pizzico di sale, qualche grano di pepe, la foglia di alloro ed aggiungere le cipolline.
Fare cuocere fino a quando il liquido non sarà completamente assorbito.
Controllare bene verso fine cottura che le cipolline non si attacchino.
Mettere il tutto in un vassoietto da antipasto.
L'ideale è mangiarle un poco tiepide (non calde), ma anche fredde non sono male.
Stampa il post

2 commenti:

  1. devono essere ottime, ma l'aceto di lampone...non lo trovo!

    RispondiElimina
  2. Si può sostituire con aceto di mele aggiungendo un cucchiaino di miele millefiori

    RispondiElimina