venerdì 22 ottobre 2010

MAZZANCOLLE AGLI AGRUMI

Questa è una ricetta che ho provato a realizzare dopo averla mangiata al Ristorante Carlo Magno di Collebeato (BS). E' molto semplice e davvero buona soprattutto se piace il pesce marinato. Essendo crostacei marinati consiglio di utilizzare mazzancolle congelate o decongelate così da inibire il parassita Anisakis. Da vari studi pare che questo parassita sia presente soprattutto nel pesce azzurro ma visto che il congelamento inibisce assolutamente questo parassita mantenendo le proprietà del pesce direi che è meglio essere previdenti.

Mazzancolle agli agrumi

Con questa ricetta partecipo alla Raccolta di La cucina di Antonella - Menù di Natale
INGREDIENTI (per 4 persone)

12 mazzancolle medie
2 arance
2 limoni grandi
2 pompelmi rosa
Olio extra vergine d'oliva
Pepe bianco
Sale

PREPARAZIONE

Pulire le mazzancolle eliminando la testa ed il carapace tenendo solo la coda.
Le teste ed i carapaci sono ottimi per fare un fumetto di pesce (non presente nella ricetta).
Incidere la parte dorsale delle mazzancolle ed eliminare l'intestino.
Spremere un limone, un pompelmo ed una arancia.
Mettere i succhi ottenuti in una ciotola capiente; aggiungere pepe e sale e mescolare bene con una forchetta.
Aggiungere le mazzancolle e lasciare riposare in frigorifero per 6-8 ore.
Preparare 4 spicchi di arancia, 4 spicchi di limone e 4 spicchi di pompelmo pelati a vivo. (1)
Togliere le mazzancolle dal succo ed asciugarle.
Servire mettendo in colonna alternativamente le mazzancolle e gli spicchi di agrumi.
Nappare con il succo di marinatura ed un filo d'olio EVO.

(1) Prossimamente pubblicherò un video per far vedere come si pelano a vivo gli spicchi di agrumi.

VINO CONSIGLIATO

Lugana
Stampa il post

1 commento:

  1. grazie per la tua visita.
    mi fa piacere conoscere altri blog e altre persone .
    mi piacciono tanto le tue ricette.
    Ti metto tra i blog che seguo.
    Buona domenica

    RispondiElimina