giovedì 25 novembre 2010

ROSA DI SALMONE

Si avvicina il Natale, pertanto tra le varie ricette che pubblicherò ce ne saranno alcune di piatti, magari rivisitati da me o da cuochi di ristoranti da me visitati, che spesso imbandiscono le tavole soprattutto a Natale e Capodanno.
E' il caso di questa ricetta, di cui non sono l'ideatore ma il mero esecutore, che ha come base il salmone affumicato che però viene presentato in maniera diversa.

 Rosa di salmone


Con questa ricetta partecipo al Contest di La renna in cucina - Controcorrente


Con questa ricetta partecipo alla Raccolta di La cucina di Antonella - Menù di Natale

INGREDIENTI (per 4 persone)

8 fette di salmone affumicato (io preferisco lo scozzese)
300 g di crescenza fresca
20 capperi
Qualche foglia di basilico
Olio extra vergine d'oliva
2 cucchiai di succo di limone

PREPARAZIONE

In una ciotola mettere la crescenza, i capperi tritati e 4-5 foglie di basilico tritato, il succo di limone ed un filo d'olio.
Con una spatola o una forchetta amalgamare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.
Prendere una fetta di salmone e partendo dalla parte più stretta arrotolarla su se stessa piegando la parte superiore verso l'esterno all'ultimo giro. Ripetere l'operazione avvolgendo sulla prima anche la seconda fetta sempre partendo dalla parte più stretta ma avvolgendo in senso inverso.
Otterremo così una specie di rosellina.
Con due cucchiai prendere un po' della crema di crescenza, formare 2 quenelles e posizionarle nel piatto.
Davanti alle quenelles mettere la rosa di salmone e decorare con foglie di basilico.

VINO CONSIGLIATO

Müller Thurgau Alto Adige DOC di Joseph Hofstätter
Stampa il post

3 commenti:

  1. Bellissima ed elegante!!
    Bella idea per Natale come antipasto!!
    buona serata
    Anna

    RispondiElimina
  2. Elegante! dai partecipa al mio contest sul Salmone!

    /Alessandro da Stoccolma

    RispondiElimina
  3. Sto ripassando tutte le ricette per il verdetto, quindi non mi pronuncio :D !!! In bocca al lupo, Flavia

    RispondiElimina